Italiano

Loazzolo DOC

Il Loazzolo nasce al 100% dai vitigni del Moscato, cresce ad un’altura di 500mt sul livello del mare, in una pendenza del 50%, da dei vigneti che hanno una età media di 65 anni. Vendemmia tardiva (dopo il 25 Settembre); selezione manuale di uve a acini; appassimento naturale per 50 giorni con presenza di Botrytis Nobile al 30%; pressatura dei grappoli, fermentazione per 6 mesi in vasca in acciaio; lenta fermentazione per alcuni anni in barriques (225 l Allier). Ultimo invecchiamento in bottiglia per 6 mesi. Il suo colore è giallo paglierino intenso con riflessi brillanti.

 

Consigli del produttore

Ideale con formaggi stagionati e saporiti, fois gras, grandi dessert della cucina internazionale. Eccellente vino da meditazione. Si serve ad una temperatura fresco cantina di 13-14 C. Conservare in luogo buio e fresco, al riparo dalla luce.

 

T: 13-14°C / Alc. 13.5% / 375 ml – 750ml – 1.500ml