Italiano

La Storia

Tra le onde verdi del mare di colline che rappresentano l'orgoglio del Piemonte vinicolo, opera l'Azienda Vitivinicola Tenuta Sardi.
Il centro aziendale è posto a 400 metri sul livello del mare, in zona collinare di media pendenza, situata tra la bassa Langa e l'alto Monferrato (le migliori aree viticole piemontesi). Il vento di mare, detto "marin" che soffia per parecchi giorni l’anno in questa zona crea un particolare microclima che favorisce la maturazione delle uve esaltandone le caratteristiche aromatiche. La superficie complessiva è di una trentina di ettari coltivati esclusivamente a vigneto, in quanto tutti i vini sono ottenuti solo con uve prodotte dall'azienda stessa.

 

La conduzione è famigliare, coadiuvata solo in parte da operai specializzati nel settore vitivinicolo, permettendo così un controllo più severo e minuzioso della qualità. Da alcuni anni, l'Azienda ha aderito ad un progetto CEE di agricoltura semi-biologica (eco compatibile), operando così nel pieno rispetto della natura e potendo garantire sotto tutti gli aspetti l'assoluta genuinità dei prodotti. La filosofia generale di produzione è poter servire al cliente, quei sapori tipici della zona, così come si sviluppano in modo naturale ed in nessuna maniera forzato od esaltato con metodi non tradizionali e caratteristici.

 

Per rendere globale il concetto di qualità, la nostra Azienda richiede il massimo anche nei prodotti che “circondano” il vino, infatti, le bottiglie utilizzate sono in vetri anti-UVAG (raggi ultravioletti) che impediscono una possibile alterazione del prodotto, i tappi sono in originale sughero sardo di prima selezione, sterilizzati ad ozono e certificati, e gli imballi sono a triplo strato di cartone per garantire un buon isolamento termico e quindi una buona conservazione.